martedì 25 marzo 2014

California dreamin' - giorno 6

dal medico e poi via!
martedì 2 aprile

La mattina dopo Melissa sta un po' meglio ma la Pina comincia ad essere inquieta. In famiglia non siamo abituati a gestire da soli febbri e malannetti vari perché fortunatamente le signorine si ammalano poco ed è per questo che quando capita si va direttamente dal pediatra. Decidiamo dunque di chiedere "aiuto": la signora del campeggio ci indirizza verso un family health center, una sorta di poliambulatorio, che non è molto distante ed è davvero molto bello e ben organizzato. 


eccolo qui


sabato 22 marzo 2014

California Dreamin' - giorno 5

Pronti per il camper
Lunedì 1 aprile
Stamani ci svegliamo di buonora per andare - finalmente - a ritirare il nostro camper, o meglio, il nostro RV. Lo impariamo alla reception del motel che il termine "camper" non si usa negli USA, ma si dice ar vì (Recreational Vehicle). La febbre di Melissetta di ieri sera non è stata febbre da stanchezza, c'è ancora!
prima di partire, fotina ricordo
al 415 west di Katella Avenue


giovedì 20 marzo 2014

california dreamin' - giorno 4

Ultimo giorno ai parchi


Domenica 31 marzo:

Decidiamo di concludere le nostre avventure ai parchi Disney tornando al California Adventure Park, che, in effetti ci era piaciuto di più. Passiamo una meravigliosa giornata fra le attrazioni che ci avevano "attratto" di più tra cui:

una sorta di calci in culo "maxi", oscillante e musicale. La Pina ha i suoi soliti problemi con l'altezza perché soffre di "attrazione da vuoto" ma cerca di far finta di niente ... Se non soffrite di mal di mare ecco il video:  

video

mercoledì 5 marzo 2014

California dreamin' - giorno 3

Disneyland Park
Sabato 30 marzo: 

Il nostro secondo giorno sarà tutto dedicato al vero e proprio Disneyland Park, ribattezzato dalle bimbe "quello delle principesse". 


video

martedì 4 marzo 2014

California dreamin' - giorno 2 -

pronti per Disney California Adventure!

venerdì 29 marzo

Appena svegli non perdiamo tempo, ci prepariamo e andiamo a fare colazione. E' tutto molto spartano ma ci soddisfa discretamente e così partiamo alla volta di Disneyland a pancia piena. Il signor Walt volle creare questo posto fantastico, nel 1955, dove genitori e bambini potessero divertirsi insieme, e noi abbiamo intenzione di farlo! I biglietti erano già stati acquistati da casa sul sito. Ci dirigiamo subito al California Adventure Park e l'impatto è niente male.  



Ci mettiamo quasi subito in fila per Radiator Springs Racer e dopo la prima ora di fila l'attrazione si ferma! E ora? Decidiamo di seguire la massa e rimaniamo in coda.